it_IT Sport Blogo.it - Ultime notizie della sezione Sport Thu, 25 May 2017 08:33:15 +0000 Thu, 25 May 2017 08:33:15 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) http://www.blogo.it/sport 2004-2014 Blogo.it Galles: i Cardiff Blues non saranno federali Thu, 25 May 2017 06:00:17 +0000 http://rugby1823.blogosfere.it/post/564362/galles-i-cardiff-blues-non-saranno-federali http://rugby1823.blogosfere.it/post/564362/galles-i-cardiff-blues-non-saranno-federali DuccioFumero DuccioFumero

during the Amlin Challenge Cup Final between Toulon and Cardiff Blues at Stade Velodrome on May 23, 2010 in Marseille, France.

I Cardiff Blues non diventeranno federali. Né su base temporanea né definitiva. A mettere la parola fine alle trattative è stato il CEO della franchigia gallese in una lettera aperta pubblicata sul sito del club. "In seguito a una serie di discussioni amichevoli con la nostra federazione, posso confermare che il Board dei Cardiff Blues ha deciso all'unanimitià di non continuare a perseguire questa opzione" ha scritto Richard Holland.

Il tutto, sottolinea il club, nel massimo rispetto della WRU, con cui i rapporti sono ottimi come mai prima d'ora e che il club continuerà a lavorare per crescere, in collaborazione con la Federazione e con gli altri club gallesi. Il prossimo passo, per i Cardiff Blues, sarà il rinnovo del contratto per l'utilizzo dell'Arms Park.

PROSEGUI LA LETTURA

Galles: i Cardiff Blues non saranno federali é stato pubblicato su Rugby1823.blogosfere.it alle 08:00 di Thursday 25 May 2017

]]>
0
Giro d'Italia 2017, Dumoulin fiducioso: "Oggi mi sentivo bene" Wed, 24 May 2017 17:25:22 +0000 http://www.outdoorblog.it/post/482805/giro-ditalia-2017-dumoulin-fiducioso-oggi-mi-sentivo-bene http://www.outdoorblog.it/post/482805/giro-ditalia-2017-dumoulin-fiducioso-oggi-mi-sentivo-bene Stefano Capasso Stefano Capasso

La 17esima tappa da Tirano a Canazei non ha riservato grandi sorprese a Tom Dumoulin. L'olandese si è limitato a tenere sotto controllo la fuga di giornata facendosi aiutare dai suoi compagni di squadra. Dopo la crisi di ieri, dovuta ad un problema intestinale, era lecito immaginare qualche difficoltà anche oggi per Dumoulin che invece, almeno apparentemente, è arrivato al traguardo senza fare eccessiva fatica. Al termine della tappa l'olandese ha ringraziato i suoi compagni per il lavoro svolto: "Oggi mi sentivo bene. È stata una giornata dura, con la squadra che ha dovuto inseguire forte per salvare la maglia, ma le mie condizioni sono buone. Ringrazio anche i miei compagni, che hanno fatto un grande lavoro, sono davvero orgoglioso di loro"

Vedremo come reagirà domani il suo fisico, nella tappa di alta montagna da Moena ad Ortisei. Il problema intestinale di ieri è stato sicuramente figlio di un'alimentazione non corretta. Per sopperire agli sforzi Dumoulin aveva evidentemente assunto troppi zuccheri per cercare di sostenersi, la qual cosa non rappresenta mai un segnale incoraggiante. La tappa di domani è lunga solo 137km, equamente divisi tra salite e discese. Sarà sicuramente una tappa molto nervosa, nella quale la Movistar di Quintana cercherà di imporre un ritmo molto elevato per isolare e poi mandare fuori giri la Maglia Rosa.

Dumoulin è consapevole delle difficoltà che dovrà affrontare domani ed è parso già pronto a difendersi: "Sarà sicuramente un’altra giornata durissima. Mi aspetto si andrà a tutta sin dall’inizio, dovremo stare calmi e vedere cosa succede. So bene che Vincenzo e Nairo proveranno a rendermi la vita dura".

PROSEGUI LA LETTURA

Giro d'Italia 2017, Dumoulin fiducioso: "Oggi mi sentivo bene" é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 19:25 di Wednesday 24 May 2017

]]>
0
Giro d’Italia 2017, Vincenzo Nibali al Processo alla Tappa: “Alleanza con Quintana possibile, ma domani attaccherà” Wed, 24 May 2017 16:33:28 +0000 http://www.outdoorblog.it/post/482781/giro-ditalia-2017-vincenzo-nibali-al-processo-alla-tappa-alleanza-con-quintana-possibile-ma-domani-attacchera http://www.outdoorblog.it/post/482781/giro-ditalia-2017-vincenzo-nibali-al-processo-alla-tappa-alleanza-con-quintana-possibile-ma-domani-attacchera Lucia Resta Lucia Resta

Vincenzo Nibali è stato ospite del Processo alla Tappa, la storica trasmissione Rai che va in onda, quest’anno su Raidue, subito dopo ogni frazione del Giro d’Italia, in questo caso la 17a da Tirano a Canezei vinta da Pierre Rolland della Cannondale Drapac.

Lo Squalo dello Stretto, capitano della Bahrain-Merida, ha prima di tutto dato una rapida occhiata alla tappa dolomitica di domani, 137 km da Moena a Ortisei/St. Urlich e ha commentato:

“La tappa di domani è una di quelle che ti consumano. Cercheremo di dare la giusta interpretazione, non sarà semplice. Certamente anche Nairo proverà a fare qualcosa. Vedremo domani in corsa come dovremo agire”

Ci è tornato anche nel finale di trasmissione, dopo aver visto un filmato sulla tappa, dicendo che si aspetta un attacco di Quintana domani, perché ha una squadra forte e può farlo.

Sul rapporto con Quintana in particolare Nibali ha detto:

“In corsa possono nascere delle alleanze perché abbiamo lo stesso obiettivo, quello della classifica generale”

Lo Squalo ha poi parlato del grande tifo che sta trovando per strada, soprattutto nelle tappe di questi giorni:

“Queste zone sono state spesso mie zone di allenamento, la gente mi conosce, sono felice perché ogni giorno ho trovato tantissimi fan, sono veramente molto contento”

Nibali ha commentato la situazione in classifica generale:

“Dumoulin ha un grande vantaggio e può gestirlo molto bene, sia su di me sia su Quintana e con l’ultima crono può incrementare il distacco. Parlando con Garzelli mi ha detto che sono salite anche adatte a lui, però tutto dipende da come interpreteremo la gara. Oggi Dumoulin non ha dato segni di avere problemi, è stato in fondo al gruppo e ha guidato la sua squadra per controllare la situazione”

In generale Nibali è sembrato abbastanza ottimista:

“Io in questo Giro ho sempre avuto buone sensazioni. È chiaro che nella prima settimana negli arrivi secchi ho un po’ pagato, ma me lo aspettavo. Ieri è arrivata una bellissima vittoria e domani possiamo ancora giocare le nostre carte”

Nibali ha anche salutato in diretta i gemellini Giacomo e Tommaso, i figli di Michele Scarponi: uno di loro è andato a scuola con una maglia con uno squalo sopra e la madre Anna Tommasi ha mandato la foto a Nibali, molto contento per queste attenzioni. Ricordiamo che ai due bimbi aveva dedicato la vittoria al Giro della Croazia, pochi giorni dopo la morte di Scarponi.

PROSEGUI LA LETTURA

Giro d’Italia 2017, Vincenzo Nibali al Processo alla Tappa: “Alleanza con Quintana possibile, ma domani attaccherà” é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 18:33 di Wednesday 24 May 2017

]]>
0
Giro d’Italia 2017: classifica giovani. Bob Jungels è la Maglia Bianca Wed, 24 May 2017 16:31:00 +0000 http://www.outdoorblog.it/post/480541/giro-ditalia-2017-classifica-giovani-maglia-bianca http://www.outdoorblog.it/post/480541/giro-ditalia-2017-classifica-giovani-maglia-bianca Stefano Capasso Stefano Capasso

Mercoledì 24 maggio 2017 - Dopo la 17esima tappa da Tirano a Canazei vinta da Pierre Rolland, al comando della classifica giovani c'è ancora Bob Jungels (Quick-Step Floors), arrivato al traguardo insieme agli altri big della corsa. Al secondo posto della graduatoria non c'è più Adam Yates (ORICA-Scott), così come Davide Formolo (Cannondale-Drapac) non è più terzo. In seconda posizione si è inserito Jan Polanc (UAE Team Emirates) che oggi ha rosicchiato 5'40" a tutti. Lo sloveno è riuscito ad inserirsi in una fuga molto numerosa che è arrivata ad avere oltre 13 minuti di vantaggio sul gruppo Maglia Rosa. Per circa un'oretta Polanc è stato addirittura Maglia Rosa virtuale oltreché Maglia Bianca.

Queste le prime posizioni della classifica giovani dopo diciassette tappe:
schermata-2017-05-24-alle-18-22-44.jpg

Classifica Generale della Maglia Rosa
Classifica Scalatori della Maglia Azzurra
Classifica a punti della Maglia Ciclamino

Bob Jungels è la Maglia Bianca dopo 16 tappe

PROSEGUI LA LETTURA

Giro d’Italia 2017: classifica giovani. Bob Jungels è la Maglia Bianca é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 18:31 di Wednesday 24 May 2017

]]> 0 Giro d’Italia 2017: classifica a punti. Fernando Gaviria è la Maglia Ciclamino Wed, 24 May 2017 16:18:14 +0000 http://www.outdoorblog.it/post/480533/giro-ditalia-2017-classifica-a-punti-fernando-gaviria-e-la-maglia-ciclamino http://www.outdoorblog.it/post/480533/giro-ditalia-2017-classifica-a-punti-fernando-gaviria-e-la-maglia-ciclamino Stefano Capasso Stefano Capasso

Mercoledì 24 maggio 2017 - Al termine della 17esima tappa da Tirano a Canazei c'è sempre Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) saldamente al comando della classifica a punti del Giro d'Italia 2017. Le tappe per velocisti sono finite, motivo per il quale il colombiano in questi giorni sta soltanto cercando di evitare rischi inutili e quindi cadute che potrebbero impedire la sua meritata premiazione sul podio di Milano. Nella top-10 c'è un'unica novità, rappresentata dal sesto posto di Pavel Brutt (Gazprom-RusVelo) che oggi ha preso parte alla fuga di giornata, migliorando di quattro posizioni la propria classifica a punti di questo Giro d'Italia.

Queste le prime posizioni della classifica a punti dopo diciassette tappe:
schermata-2017-05-24-alle-18-14-50.jpg

Classifica Generale della Maglia Rosa
Classifica Scalatori della Maglia Azzurra
Classifica Giovani della Maglia Bianca

Fernando Gaviria è la Maglia Ciclamino dopo 16 tappe

PROSEGUI LA LETTURA

Giro d’Italia 2017: classifica a punti. Fernando Gaviria è la Maglia Ciclamino é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 18:18 di Wednesday 24 May 2017

]]> 0 Giro d’Italia 2017: classifica scalatori. Mikel Landa è la Maglia Azzurra Wed, 24 May 2017 16:05:08 +0000 http://www.outdoorblog.it/post/480525/giro-ditalia-2017-classifica-scalatori-maglia-azzurra http://www.outdoorblog.it/post/480525/giro-ditalia-2017-classifica-scalatori-maglia-azzurra Stefano Capasso Stefano Capasso

Mercoledì 24 maggio 2017 - Al termine della 17esima tappa da Tirano a Canazei c'è sempre Mikel Landa (Sky) al comando della classifica scalatori del Giro d'Italia 2017. Lo spagnolo oggi non ha conquistato alcun punto, così come il suo connazionale Luis Leon Sanchez che ha sempre 16 punti di distacco dal primo posto. Omar Fraile, invece, sempre al terzo gradino del podio, ha leggermente accorciato incamerando 4 punti. La novità più rilevante di oggi riguarda il quinto posto nel quale si è inserito il francese Pierre Rolland, vincitore della tappa di oggi al termine di una fuga partita al primo km, grazie alla quale è riuscito a conquistare 30 punti inserendosi tra Nairo Quintana e Igor Anton.

Queste le prime posizioni della classifica scalatori dopo diciassette tappe:
schermata-2017-05-24-alle-17-56-31.jpg

Classifica Generale della Maglia Rosa
Classifica a Punti della Maglia Ciclamino
Classifica Giovani della Maglia Bianca

Tom Dumoulin Maglia Azzurra dopo la 16a tappa

PROSEGUI LA LETTURA

Giro d’Italia 2017: classifica scalatori. Mikel Landa è la Maglia Azzurra é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 18:05 di Wednesday 24 May 2017

]]> 0 Giro d’Italia 2017: classifica generale. Dumoulin in Maglia Rosa dopo 17 tappe Wed, 24 May 2017 15:36:01 +0000 http://www.outdoorblog.it/post/479504/giro-ditalia-2017-classifica-generale-maglia-rosa http://www.outdoorblog.it/post/479504/giro-ditalia-2017-classifica-generale-maglia-rosa Redazione OutdoorBlog Redazione OutdoorBlog

Mercoledì 24 maggio 2017 - Nella 17esima tappa da Tirano a Canazei i big della corsa si sono presi una giornata di pausa, rinviando la battaglia per la classifica generale ai prossimi durissimi giorni. A vincere sul traguardo di Canazei è stato il francese Pierre Rolland (Cannondale-Drapac), partito in fuga fin dal primo km. Rolland è potenzialmente un corridore da classifica generale, come ha dimostrato nell'edizione del 2014 chiusa in quarta posizione. In questo Giro, però, il francese ha deciso di correre in modo differente puntando proprio ad un prestigioso successo di tappa. Nella top-10 della generale c'è un'unica novità: il decimo posto di Jan Polanc (UAE Team Emirates), altro componente della fuga di giornata che ha scavalcato in classifica Andrey Amador (Movistar), Davide Formolo (Cannondale-Drapac) e Adama Yates (ORICA-Scott) recuperando 5'40".

Queste le prime posizioni della classifica generale dopo la diciassettesima tappa:
schermata-2017-05-24-alle-17-40-27.jpg

Classifica a Punti della Maglia Ciclamino
Classifica Giovani della Maglia Bianca
Classifica Scalatori della Maglia Azzurra

Tom Dumoulin Maglia Rosa dopo 16 tappe

PROSEGUI LA LETTURA

Giro d’Italia 2017: classifica generale. Dumoulin in Maglia Rosa dopo 17 tappe é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 17:36 di Wednesday 24 May 2017

]]> 0 Giro d'Italia 2017: Rolland ha vinto la 17esima tappa. Dumoulin sempre in Rosa Wed, 24 May 2017 15:25:50 +0000 http://www.outdoorblog.it/post/482718/giro-ditalia-2017-diretta-17esima-tappa-tirano-canazei-live-24-maggio http://www.outdoorblog.it/post/482718/giro-ditalia-2017-diretta-17esima-tappa-tirano-canazei-live-24-maggio Stefano Capasso Stefano Capasso

17:20 - Ecco l'ordine d'arrivo della tappa di oggi:

schermata-2017-05-24-alle-17-20-41.jpg

[live_placement]

15:02 - A breve il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Giro d'Italia 2017 | 17esima tappa Tirano–Canazei

Ieri il Giro d'Italia 2017 ha regalato emozioni pazzesche nella giornata della doppia scalata allo Stelvio. A rendere ancora più emozionante il tutto ci ha pensato la cattiva sorte che ha colpito Tom Dumoulin, costretto a fermarsi a bordo strada poco prima dell'inizio dell'ultima salita verso cima Umbrailpass a causa di un problema intestinale. Gli altri big della Corsa lo hanno aspettato per circa un km, ma poi si sono alleati ed hanno attaccato apertamente. Alla fine della tappa Dumoulin è comunque riuscito a contenere i danni, arrivando al traguardo con un ritardo di 2'15" da Vincenzo Nibali, primo vincitore di tappa italiano di questo Giro del centenario.

L'olandese è stato costretto a sottoporsi ad uno sforzo clamoroso per non perdere la Maglia Rosa, ma ha comunque perso il grande vantaggio che aveva in classifica generale. Alla partenza della tappa di oggi Dumoulin vanta appena 31" di margine su Nairo Quintana e 1'12" su Vincenzo Nibali, tornato in piena corsa per la vittoria finale. Lo Squalo dello Stretto anche in questa occasione ha messo in mostra una condizione in crescendo nella terza settimana, che gli permetterà di lottare per la vittoria finale.

La tappa di oggi, a meno di clamorosi colpi di scena, non dovrebbe impensierire i big della corsa. I GPM in programma sono complessivamente 3, l'ultimo dei quali ad 80km dal traguardo. La prima salita della giornata è prevista proprio all'inizio della tappa, lungo la strada che porta ad Aprica (2a cat., 15,1km con punte fino all'11%). Una volta scollinato i corridori affronteranno una discesa fino ad arrivare ad Edolo, dove la strada tornerà a salire verso il Passo del Tonale (2a cat., 11km con pendenza media del 5,6%). Dopo il GPM inizierà una lunghissima discesa che terminerà a Mezzolombardo dove i corridori imboccheranno la strada verso Giovo (3a cat, 6km con punte fino al 12%).

Dopo aver superato l'ultimo GPM il percorso sarà mosso fino al traguardo, senza però reali difficoltà altimetriche. Questa è la tappa perfetta per gli attaccanti del plotone; una fuga da lontano ben orchestrata ha ottime possibilità di riuscire ad arrivare fino al traguardo. Ci sarà, infine, battaglia anche tra gli uomini interessati alla classifica scalatori, su tutti Mikel Landa, Omar Fraile e Luis Leon Sanchez.

La nostra diretta inizierà a partire dalle ore 15.

PROSEGUI LA LETTURA

Giro d'Italia 2017: Rolland ha vinto la 17esima tappa. Dumoulin sempre in Rosa é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 17:25 di Wednesday 24 May 2017

]]>
0
Italia Emergenti: gli azzurri per la Nations Cup Wed, 24 May 2017 11:30:31 +0000 http://rugby1823.blogosfere.it/post/564360/italia-emergenti-gli-azzurri-per-la-nations-cup http://rugby1823.blogosfere.it/post/564360/italia-emergenti-gli-azzurri-per-la-nations-cup DuccioFumero DuccioFumero

xxxx of Worcester Warriors is tackled by xxxx of Zebre Rugby during the  European Rugby Challenge Cup match between Worcester Warriors and Zebre Rugby at Sixways Stadium on January 16, 2016 in Worcester, England.

Carlo Orlandi e Gianluca Guidi, rispettivamente responsabile tecnico e allenatore dell'Italia Emergenti, hanno ufficializzato la lista dei 28 atleti che prenderanno parte al raduno di Roma, in calendario dall'1 al 4 giugno, in preparazione della Nations Cup in programma a Montevideo (Uruguay) dal 10 al 18 giugno.

A differenza del 2016, dove la competizione si disputò in Romania, il palcoscenico dell'edizione 2017 del trofeo sarà l'Uruguay. Gli avversari degli Azzurri saranno gli stessi dello scorso anno: esordio contro i padroni di casa sabato 10 giugno alle 15.30 locali (20.30 italiane), secondo match contro la Namibia mercoledì 14 giugno alle 11 locali (16 italiane), chiusura contro l'Argentina XV domenica 18 giugno alle15.30 locali (20.30 italiane). Lo stadio che ospiterà tutte le partite dell'Italia Emergenti sarà l'”Estadio Charrua” di Montevideo.

Questo il calendario completo:
10.06.2017 – ore 15.30 (20.30 ITA) – Estadio Charrua, Montevideo
Uruguay v Italia Emergenti

14.06.2017 – ore 11.00 (16.00 ITA) – Estadio Charrua, Montevideo
Namibia v Italia Emergenti

18.06.2017 – ore 15.30 (20.30 ITA) – Estadio Charrua, Montevideo
Argentina XV v Italia Emergenti

ITALIA EMERGENTI - convocati
PILONI
Antonio BRANDOLINI (Rugby Viadana 1970)
Paolo BUONFIGLIO (Mogliano Rugby)*
George IACOBS (FEMI-CZ Rovigo)
Roberto TENGA (Fiamme Oro Rugby)
Niccolò ZAGO (Petrarca Padova)
TALLONATORI
Adriano DANIELE (Sitav Rugby Lyons)*
Engjel MAKELARA (Petrarca Padova)
SECONDE LINEE
Davide FRAGNITO (Fiamme Oro Rugby)*
Leonard KRUMOV (Rugby Viadana 1970)*
Riccardo MICHIELETTO (Petrarca Padova)
Samuele ORTIS (FEMI-CZ Rovigo)*
FLANKER/N.8
Mirko AMENTA (Fiamme Oro Rugby)*
Federico CONFORTI (Petrarca Padova)*
Renato GIAMMARIOLI (Patarò Calvisano)*
Sebastian Luke NEGRI DA OLEGGIO (Hartpury FC) (2 caps)
MEDIANI DI MISCHIA
Pietro GREGORIO (Rugby Viadana 1970)
Simone MARINARO (Fiamme Oro Rugby)*
MEDIANI DI APERTURA
Maicol AZZOLINI (Fiamme Oro Rugby)*
Filippo BUSCEMA (Fiamme Oro Rugby)*
CENTRI
Giacomo DE SANTIS (Patarò Calvisano)*
Matteo GABBIANELLI (Rugby Viadana 1970)*
Enrico LUCCHIN (Patarò Calvisano)*
Matteo MANGANIELLO (Rugby Viadana 1970)*
ALI
Andrea BETTIN (Petrarca Padova)*
Pierre BRUNO (Patarò Calvisano)*
Marco SUSIO (Patarò Calvisano)
ESTREMI
Andrea MENNITI-IPPOLITO (Petrarca Padova)
Matteo MINOZZI (Patarò Calvisano)*
*è/è stato membro dell'Accademia FIR Ivan Francescato

PROSEGUI LA LETTURA

Italia Emergenti: gli azzurri per la Nations Cup é stato pubblicato su Rugby1823.blogosfere.it alle 13:30 di Wednesday 24 May 2017

]]>
0
Videogiochi: in arrivo a ottobre Rugby 18 Wed, 24 May 2017 10:00:32 +0000 http://rugby1823.blogosfere.it/post/564357/videogiochi-in-arrivo-a-ottobre-rugby-18 http://rugby1823.blogosfere.it/post/564357/videogiochi-in-arrivo-a-ottobre-rugby-18 DuccioFumero DuccioFumero

rugby-18.png

Lo studio Eko Software ha lavorato oltre due anni per proporre quello, che per la società, sarà il gioco di rugby più coinvolgente mai creato e dare un nuovo punto di riferimento tra le simulazioni sportive. Benjamin Lalisse, Managing Director: “Per un grande fan sportivo, poter lavorare su Rugby 18 è straordinario. La squadra sta lavorando sodo per riprodurre tutte le sfumature del rugby al fine di rendere il gioco più veritiero possibile. Spero che i fan apprezzeranno l’intensità delle grandi partite condividendo la loro passione per il rugby”.

Rugby 18 replica la ricchezza del rugby attraverso l’esaltazione del gesto tecnico, le sue scelte tattiche, le diverse fasi di gioco e la possibilità di migliorare e affinare le tecniche rugbistiche. Questo è possibile anche attraverso una vasta lista di contenuti ufficiali accuratamente scelta. Rugby 18 offrirà, infatti, la possibilità di giocare con tutte le squadre del Top 14 e Premiership Rugby e di molti altri tornei di prestigio. Sono ben oltre 2000 giocatori di rugby della stagione 2017-2018, che saranno presenti, oltre a una modalità dove ogni giocatore può costruire la propria squadra. Rugby 18 sarà disponibile nel mese di ottobre il PlayStation®4, Xbox One, e PC.

PROSEGUI LA LETTURA

Videogiochi: in arrivo a ottobre Rugby 18 é stato pubblicato su Rugby1823.blogosfere.it alle 12:00 di Wednesday 24 May 2017

]]>
0
Top 14: si accendono le luci a Marsiglia Wed, 24 May 2017 08:30:36 +0000 http://rugby1823.blogosfere.it/post/564354/top-14-si-accendono-le-luci-a-marsiglia http://rugby1823.blogosfere.it/post/564354/top-14-si-accendono-le-luci-a-marsiglia DuccioFumero DuccioFumero

La Rochelle's French player Arthur Retiere (C) is tackled during the French Union Rugby match between ASM Clermont and La Rochelle at the Michelin stadium in Clermont-Ferrand, central France, on May 6, 2017. / AFP PHOTO / THIERRY ZOCCOLAN        (Photo credit should read THIERRY ZOCCOLAN/AFP/Getty Images)

Ne sono rimaste solo quattro, ora è il momento di scegliere le finaliste. Dopo i barrage, questo weekend in Francia si disputano le semifinali del Top 14 di rugby e in campo scenderanno le due dominatrici della stagione regolare - La Rochelle e Clermont - e le due squadre più ricche di Francia, ma che hanno dovuto soffrire più del necessario per continuare a rincorrere il titolo.

Si parte venerdì sera, con La Rochelle che affronta il Tolone. La Rochelle ha chiuso la stagione regolare con 17 vittorie, tre pareggi e sei sconfitte, mentre il Tolone - che ha cambiato allenatore in autunno - ha vinto 14 partite, pareggiate 2 e perso 10 match. Sabato, invece, in campo il Clermont - 15 vittorie, 3 pareggi e otto sconfitte - e il Racing 92, che ha pescato l'ultimo posto valido per i playoff con 14 vittorie, 1 pareggio e 11 sconfitte.

PROSEGUI LA LETTURA

Top 14: si accendono le luci a Marsiglia é stato pubblicato su Rugby1823.blogosfere.it alle 10:30 di Wednesday 24 May 2017

]]>
0
Rassegna stampa sportiva: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di mercoledì 24 maggio 2017 Wed, 24 May 2017 07:30:27 +0000 http://www.outdoorblog.it/post/482711/rassegna-stampa-sportiva-prime-pagine-gazzetta-corriere-e-tuttosport-di-mercoledi-24-maggio-2017 http://www.outdoorblog.it/post/482711/rassegna-stampa-sportiva-prime-pagine-gazzetta-corriere-e-tuttosport-di-mercoledi-24-maggio-2017 Mirko Nicolino Mirko Nicolino

La Gazzetta dello Sport di oggi, mercoledì 24 maggio, apre con il ciclismo: “Altissimo, fortissimo, Nibalissimo” è il titolo scelto dalla rosea per celebrare l’impresa dell’azzurro sullo Stelvio al Giro d’Italia, Dumoulin si conferma maglia rosa. In taglio basso: Spalletti, vicino alla firma con l’Inter, chiama a Milano i suoi fedelissimi della Roma. Di spalla, a sinistra, spazio alle due torinesi: la Juventus si prepara in vista della finale di Champions League contro il Real Madrid, il Torino ritorna al Filadelfia dopo tanti anni. Infine, le strategie di mercato del Milan che mette pressione a Donnarumma.

Il Corriere dello Sport apre con “Gente da Juve”: il punto sul mercato dei campioni d’Italia dopo il 6° scudetto consecutivo. In taglio alto, l’impresa di Nibali al Giro d’Italia numero 100: “Il morso dello squalo”. Di spalla, non c’è ancora la firma, ma Spalletti si mette già al lavoro per l’Inter: il tecnico toscano vuole trattenere Perisic e Brozovic, dalla Roma può arrivare Rudiger. In taglio basso: la finale di Europa League questa sera tra Ajax e Manchester United; i play off di Serie B con l’eliminazione del Benevento; infine la morte a 54 anni dell’ex arbitro Farina.

“Juve-Mbappè: contatto” è il titolo d’apertura di Tuttosport: il club bianconero avrebbe avviato una trattativa più ampia con il Monaco, piacciono anche Bakayoko, Fabinho e Lemar. In taglio alto, il Toro che torna a casa con l’inaugurazione del “nuovo Filadelfia”. Valzer delle panchine: la Roma blocca Di Francesco in attesa di una risposta da Emery; l’Inter si affida a Spalletti, che potrebbe avere come regalo l’argentino Di Maria.

PROSEGUI LA LETTURA

Rassegna stampa sportiva: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di mercoledì 24 maggio 2017 é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 09:30 di Wednesday 24 May 2017

]]>
0