it_IT Donna Blogo.it - Ultime notizie della sezione Donna Wed, 28 Jun 2017 08:38:06 +0000 Wed, 28 Jun 2017 08:38:06 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) http://www.blogo.it/donna 2004-2014 Blogo.it Anniversari di matrimonio: i colori dei confetti Wed, 28 Jun 2017 07:20:40 +0000 http://www.pinkblog.it/post/342795/anniversari-di-matrimonio-i-colori-dei-confetti http://www.pinkblog.it/post/342795/anniversari-di-matrimonio-i-colori-dei-confetti Valentina Rorato Valentina Rorato

confetti seconde nozze

Gli anniversari di matrimonio vanno festeggiati con i confetti. È una tradizione ed è anche simbolo di fortuna. Ovviamente ogni ricorrenza ha un nome diverso, che di norma è associato al materiale di cui deve essere fatto il regalo. Un esempio le nozze di argento richiedono un dono in argento, quelle di seta in seta e via così. Vediamo quindi quali colori sono associati ai confetti.


  • Nozze di Cotone – 1° Anniversario – Confetto Rosa
  • Nozze di Seta – 5° Anniversario – Confetto Fuxia
  • Nozze di Stagno – 10° Anniversario – Confetto Giallo
  • Nozze di Porcellana – 15° Anniversario – Confetto Beige
  • Nozze di Cristallo – 20° Anniversario – Confetto Luce del Sole, una nuance arancione


  • Nozze d’Argento – 25° Anniversario – Confetto Argento
  • Nozze di Perle – 30° Anniversario – Confetto Acquamarina
  • Nozze di Zaffiro – 35° Anniversario – Confetto Blu
  • Nozze di Smeraldo – 40° Anniversario – Confetto Verde
  • Nozze di Rubino – 45° Anniversario – Confetto Rosso
  • Nozze d’Oro – 50° Anniversario – Confetto Oro


  • Nozze d’Avorio – 55° Anniversario – Confetto Avorio d’Africa
  • Nozze di Diamante – 60° Anniversario – Confetto Bianco

PROSEGUI LA LETTURA

Anniversari di matrimonio: i colori dei confetti é stato pubblicato su Pinkblog.it alle 09:20 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Golem di LRNZ diventerà un film, ma nessuno sa bene quando uscirà! Wed, 28 Jun 2017 07:13:45 +0000 http://www.comicsblog.it/post/311783/golem-di-lrnz-diventera-un-film-ma-nessuno-sa-bene-quando-uscira http://www.comicsblog.it/post/311783/golem-di-lrnz-diventera-un-film-ma-nessuno-sa-bene-quando-uscira Francesco "Zoroastro" Fusillo Francesco "Zoroastro" Fusillo

golem-lrnz-cover-bao-publishing-detail.jpg

Tra i vari annunci della conferenza stampa organizzata dalla Lucky Red per festeggiare i suoi primi trent'anni di attività, la casa di produzione italiana ha ufficializzato l'acquisto per i diritti dello sfruttamento cinematografico di Golem, graphic novel di Lorenzo "LRNZ" Ceccotti pubblicato dalla Bao Publishing sul finire del 2014. La notizia è stata subito ripubblicata da gran parte dei siti d'informazione fumettistica e cinematografica, e sui social sono stati gli autori a rilanciare entusiasticamente questa nuova avventura di LRNZ. Ma sia l'autore del graphic novel (che, per l'occasione, vestirà anche i panni del regista) e sia la Lucky Red, hanno dimenticato un particolare essenziale: annunciare la data d'uscita del film!


Qualcuno potrebbe dire che attaccarsi a questo particolare può sembrare un po' pretestuoso, soprattutto in vista di una così importante collaborazione tra uno degli autori e disegnatori più bravi d'Italia (e del mondo, considerato che i suoi lavori sono apprezzatissimi anche negli States) e una casa di produzione importante come la Lucky Red. Ma questo "vizietto" di non annunciare mai le date d'uscita di determinati prodotti sta diventando ormai di uso comune e, considerato che stiamo ancora aspettando di sapere che fine hanno fatto almeno un paio di film tratti da graphic novel italiani, sarebbe giunto il momento che le aziende italiane prendano il coraggio a due mani e inizino a snocciolare qualche data. Ma perché, direte voi, le date d'uscita vengono sempre "dimenticate"?

Io credo che ci sia un'italica paura di "cannare" la premiere. Considerato che il "fumettomondo" italiano è praticamente un piccolo covo di vipere, sia la Lucky Red che i produttori hanno giustamente preferito evitare di dare anche una data provvisoria per non dare poi adito a sicure e poco edificanti polemiche. Ma così facendo, si avallano ancora una volta una serie di soggetti che non vedono l'ora di buttare fango su questo o quel prodotto. E non è giusto.

Detto questo, speriamo che alla Lucky Red ci ripensino e provino, senza paura, ad annunciare almeno una data provvisoria dell'uscita del film animato dedicato a Golem di LRNZ.

via | Ansa.it

PROSEGUI LA LETTURA

Golem di LRNZ diventerà un film, ma nessuno sa bene quando uscirà! é stato pubblicato su Comicsblog.it alle 09:13 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Libri da leggere nell'estate 2017: “Colpisci e scappa” di Doug Johnstone Wed, 28 Jun 2017 06:57:11 +0000 http://www.booksblog.it/post/142691/libri-da-leggere-estate-2017-colpisci-e-scappa-di-doug-johnstone http://www.booksblog.it/post/142691/libri-da-leggere-estate-2017-colpisci-e-scappa-di-doug-johnstone Davide Mazzocco Davide Mazzocco

doug-johnstone.jpg

Casa Sirio è una giovane casa editrice con un’identità molto forte (se leggete le loro 9 piccole regole per l’invio dei manoscritti potete farvene un’idea) e un catalogo che si sta consolidando titolo dopo titolo.

Il titolo per l’estate della casa editrice di Lentate sul Seveso è Colpisci e scappa di Doug Johnstone, un thriller che raggiunto il primo posto in classifica in Inghilterra e Scozia.

unnamed-4.jpg “Stai tornando a casa da una festa con tuo fratello e la tua fidanzata. Sei ubriaco fradicio, hai pure buttato giù parecchie pillole. Investi un uomo. È notte inoltrata, attorno a te solo silenzio e alberi. Decidi di nascondere il cadavere e scappare, denunciare l’incidente ti rovinerebbe la vita. Il giorno dopo ricevi una chiamata. Hai ucciso il signore del crimine di Edimburgo. È la tua responsabile a comunicartelo. La notizia non è ancora apparsa sui giornali, voi dell’Evening Standard l’avete in anteprima. Devi metterti in macchina e raggiungerla immediatamente. C’è un articolo da scrivere, un colpevole da trovare. La polizia pensa sia un regolamento di conti. Tu però conosci la verità. E non sei pronto ad affrontarne le conseguenze”,

si legge sulla quarta di copertina di questo romanzo che mescola thriller e noir e che ha ottenuto critiche positive anche da Irvine Welsh: “Un thriller esistenziale dove un uomo si sgretola mentre cerca di urlare la verità in un mondo di bugiardi. Una parabola brutale dei nostri tempi”.

Ancora inedito in Italia, l’autore scozzese arriva nel nostro Paese con un thriller in grado di sedurre anche i più refrattari al genere.

Foto | Youtube

PROSEGUI LA LETTURA

Libri da leggere nell'estate 2017: “Colpisci e scappa” di Doug Johnstone é stato pubblicato su Booksblog.it alle 08:57 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Vasco Rossi al Modena Park: informazioni su viabilità e come arrivare Wed, 28 Jun 2017 06:39:25 +0000 http://www.travelblog.it/post/194329/vasco-rossi-al-modena-park-informazioni-su-viabilita-e-come-arrivare http://www.travelblog.it/post/194329/vasco-rossi-al-modena-park-informazioni-su-viabilita-e-come-arrivare Angela Iannone Angela Iannone

VENICE, ITALY - SEPTEMBER 11: Vasco Rossi attends a premiere for 'Il Decalogo Di Vasco' during the 72nd Venice Film Festival at Sala Grande on September 11, 2015 in Venice, Italy. (Photo by Tristan Fewings/Getty Images)

Strade chiuse, deviazioni alla viabilità, Ztl e controlli. Tutto questo per Vasco Modena Park, l’evento musicale più atteso dell’estate, il concerto che Vasco Rossi farà sabato 1 luglio presso il Parco Ferrari di Modena.

Un super evento che prevede più di 200 mila spettatori per una città che ha invece 180 mila abitanti, un record di ingressi. La città di Modena, dal canto suo, non si farà trovare impreparata ed ha organizzato tutto nei minimi dettagli.

Innanzitutto, la viabilità. “In vista del grande afflusso di pubblico", spiega Autostrade per l'Italia, sarà chiusa l’uscita di Modena nord per più di 24 ore. Nello specifico:

-per chi proviene da Bologna: dalle ore 01:00 di sabato 1 alle ore 14:00 di domenica 2 luglio;

-per chi proviene da Milano: dalle ore 00:00 alle ore 14:00 di domenica 2 luglio.

Stessa cosa per l’entrata di Modena nord, sia verso Milano sia in direzione di Bologna, dalle ore 01:00 alle ore 24:00 di sabato 1 luglio. Autostrade consiglia di utilizzare le stazioni di Modena sud e Valsamoggia (sulla A1 Milano-Napoli) o di Campogalliano (sulla A22 Autostrada del Brennero).

Modifiche anche alla viabilità urbana: divieto di circolazione temporaneo dalle ore 19 di venerdì 30 giugno alle ore 7 di domenica 2 luglio. Stessa cosa per le zone limitrofe al parco Ferrari, con le strade immediatamente adiacenti : via Emilia Ovest (tratto da viale Autodromo a viale Barozzi); viale Zucchi/Italia (da Galaverna a Corassori), via Nobili/San Faustino (da Emilio Po fino a via Bonasia) e viale Autodromo.

Limitazioni alla circolazione saranno previste anche in altre strade limitrofe,che si trovano sul sito appositamente realizzato per l’evento. Qui troverete tutte le informazioni sui parcheggi, la viabilità e tutto quello che vi occorre per raggiungere il palco di Vasco.

Sono previsti anche treni speciali da e verso Modena per chi viene in treno, per poi raggiungere a piedi la zona rossa. La zona rossa, ovvero l’area del concerto, aprirà dalle ore 19 di venerdì 30 giugno e sarà raggiungibile esclusivamente a piedi dai soli spettatori muniti del biglietto.

IMOLA, ITALY - JUNE 10: Vasco Rossi performs on stage at the first day of this year's Heineken Jamming Festival 2005 at F1 Circuit on June 10, 2005 in Imola, Italy. (Photo by Giuseppe Cacace/Getty Images)

PROSEGUI LA LETTURA

Vasco Rossi al Modena Park: informazioni su viabilità e come arrivare é stato pubblicato su Travelblog.it alle 08:39 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Festival delle Alpi e delle montagne italiane 2017 Wed, 28 Jun 2017 06:35:11 +0000 http://www.travelblog.it/post/194251/festival-delle-alpi-e-delle-montagne-italiane-2017 http://www.travelblog.it/post/194251/festival-delle-alpi-e-delle-montagne-italiane-2017 Angela Iannone Angela Iannone

ENG ALM, AUSTRIA - AUGUST 09: (EDITOR'S NOTE: Photo taken with an iPhone 6.) Hikers, family members of the photographer, on day three of a four-day, 50km hike across the Karwendel mountain range take a break as their destination for the day, the Lamsenjochhuette hikers' and climbers' hut, stands behind in the center of the image on August 9, 2015 near Eng Alm, Austria. The Karwendel mountain range, part of the Austrian Alps, is located in central Tyrol and is a popular summer destination for mountain bikers, climbers and hikers. Mountain huts operated by alpine clubs and scattered across the region offer food and shelter.(Photo by Sean Gallup/Getty Images)

Amanti della montagna, leggete un po’ qui perché ci sono tanti appuntamenti che vi aspettano. Sabato 1 e domenica 2 luglio ritorna il Festival delle Alpi e delle montagne italiane, con più di 70 eventi in contemporanea in tutte le località montane del nostro Stivale.

Organizzato dall'Associazione Montagna Italia in collaborazione con il Club Alpino Italiano, il Festival delle Alpi e delle montagna italiane coinvolge località, Enti, sezioni e sottosezioni CAI di tutta Italia e che scelgono di aderire all'iniziativa culturale e turistica organizzando manifestazioni legate a vario titolo alla montagna.

Le attività sono numerose e diverse: passeggiate all'insegna della scoperta dei rifugi, dei paesi di montagna e delle loro genti, escursioni, alpinismo, agricoltura di montagna, folklore, cultura di montagna, ma anche attività per favorire la valorizzazione della natura, dell'ambiente e della biodiversità con attenzione particolare alle foreste.

Obbiettivi di questo festival sono la valorizzazione, la promozione turistica e conoscenza delle montagne e della cultura presente su questo vasto territorio alpino, favorendo la destagionalizzazione dei flussi turistici e insegnando ad apprezzare la montagna anche d'estate, valorizzando il turismo nei piccoli Borghi e nelle piccole località meno conosciute che hanno così così la possibilità di mostrare le proprie bellezze e di farsi conoscere.

Il programma del Festival è disponibile e scaricabile dal sito Associazione Montagna Italia.

GARMISCH-PARTENKIRCHEN, GERMANY - MARCH 20: The Wetterstein mountains are seen during a partial solar eclipse on March 20, 2015 in Garmisch-Partenkirchen, Germany. Over Central Europe the moon was scheduled to cover approximately 75% of the sun for a short period starting at approximately 9:30am. The next solar eclipse will not occur until 2021. (Photo by Philipp Guelland/Getty Images)

 

 

PROSEGUI LA LETTURA

Festival delle Alpi e delle montagne italiane 2017 é stato pubblicato su Travelblog.it alle 08:35 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Maison Margiela Ghost Heels: le scarpe must have dell'autunno inverno 2017 2018 Wed, 28 Jun 2017 06:30:39 +0000 http://www.fashionblog.it/post/516698/maison-margiela-ghost-heels-le-scarpe-must-have-dellautunno-inverno-2017-2018 http://www.fashionblog.it/post/516698/maison-margiela-ghost-heels-le-scarpe-must-have-dellautunno-inverno-2017-2018 Caterina Di Iorgi Caterina Di Iorgi

Sono il must have del prossimo autunno inverno 2017 2018, stiamo parlando dei Ghost Heels di Maison Margiela dall’originale suola troncata. Décolleté, stivali e stivaletti caratterizzati da accattivanti kitten heels e la calzata col piede che sembra fluttuare qualche centimetro al di sopra della suola, sospeso a mezz’aria. Un miracolo di architettura che garantisce grande comfort, illuminando ogni falcata con un tocco di rosso, nero, bianco o nude, in pelle, pitone o PVC. Pura magia, passo dopo passo.

PROSEGUI LA LETTURA

Maison Margiela Ghost Heels: le scarpe must have dell'autunno inverno 2017 2018 é stato pubblicato su Fashionblog.it alle 08:30 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Come fare la naked cake Wed, 28 Jun 2017 06:00:37 +0000 http://www.gustoblog.it/post/201342/naked-cake-ricetta http://www.gustoblog.it/post/201342/naked-cake-ricetta SerenaVasta SerenaVasta

naked cake

La ricetta della naked cake è molto amata, è una delle torte del momento e viene proposta sia per compleanni o cene speciali che per le occasioni più importanti come matrimoni, nascite, battesimi o anniversari. La naked cake è una torta spogliata da ogni rivestimento esterno, la sua particolarità sta proprio nell’essere minimal e con i bordi della torta a vista, si farcisce con la crema e poi si decora con frutta, fiori e quello che vi piace.

Ingredienti

    5 uova medie
    200 gr di zucchero
    250 gr di farina tipo 00
    un cucchiaino di estratto di vaniglia
    una bustina di lievito per dolci
    Per la crema:
    300 ml di panna fresca
    250 gr di mascarpone
    150 gr di zucchero a velo
    un cucchiaino di estratto di vaniglia
    frutta fresca per decorare

Preparazione


Montate le uova con lo zucchero e l’estratto di vaniglia usando le fruste elettriche, il volume deve almeno triplicare. Nel frattempo setacciate insieme farina e lievito e poi incorporateli al composto di uova mescolando dal basso verso l’alto.

Imburrate e infarinate uno stampo per dolci molto alto, oppure usate due teglie con lo stesso diametro, versate il composto e cuocete la torta in forno preriscaldato a 170°C per 50 minuti. Fate raffreddare e poi tagliate la torta in 3 o 4 dischi.

Nel frattempo mescolando il mascarpone e lo zucchero a velo con le fruste elettriche, unite la vaniglie ed infine la panna montata che dovete incorporare con una spatola dal basso verso l’alto. Farcite la torta con la crema al mascarpone e lisciate i bordi in modo che si vedano ma senza gli accumuli di crema che sono un po’ bruttini. Decorate con frutta fresca e fiori e servite.

La torta va tenuta in frigorifero fino al momento di servirla.

Foto | da Flickr di arripay e arripay
via | prontointavola

PROSEGUI LA LETTURA

Come fare la naked cake é stato pubblicato su Gustoblog.it alle 08:00 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Aquilano.Rimondi collezione Resort 2018: l'arte di Joan Mirò e le connessioni tra street style ed eleganza Wed, 28 Jun 2017 05:30:52 +0000 http://www.fashionblog.it/post/516661/aquilano-rimondi-collezione-resort-2018-larte-di-joan-miro-e-le-connessioni-tra-street-style-ed-eleganza http://www.fashionblog.it/post/516661/aquilano-rimondi-collezione-resort-2018-larte-di-joan-miro-e-le-connessioni-tra-street-style-ed-eleganza Caterina Di Iorgi Caterina Di Iorgi

Sport, eleganza, arte e street style: una fusione di generi nel rispetto di un solo stile, è questo il mood della collezione Resort 2018 di Aquilano.Rimondi. Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi prendono ispirazione dalla pittura di Joan Mirò. Connessioni grafiche di linee e colori primari (blu cobalto, rosso geranio, giallo, verde smeraldo, bianco e nero), spesso a contrasto, caratterizzano le bande verticali che delineano la silhouette dei capi, enfatizzando il binomio sport/volume.

I pantaloni, dal punto vita alto e delineato, midi o alla caviglia, sono abbinati a giacche maschili anni ’90 realizzate in gessati, vichy, vinile o in sofisticati double di seta cotone.
Le camicie, capo icona del marchio italiano, presentano diversi volumi e vestibilità: romantiche con maniche a sbuffo e fiocchi revers, sensuali quando tagli asimmetrici lasciano scoperte le spalle; sinuose in crêpe martellato scivolato, minimali e di attitudine contemporanea quando over. Le camicie sono inoltre contraddistinte da stampe all-over di linee intersecate, dal disegno foulard macro geometrico e realizzate nel classico chambray maschile di cotone.

Il lavoro dello stilista Rudi Gernreich caratterizza lo studio sugli abiti: tagli essenziali, incroci di linee e geometrie cromatiche sono gli elementi di una identità decisa, attuale, multiculturale. Gli abiti, concepiti per essere multifunzionali, sono maxi e midi, presentano volants asimmetrici o a baiadera e sono realizzati in crêpe bielastico, popeline croccante, lana superfine e gessati della migliore tradizione sartoriale italiana.

PROSEGUI LA LETTURA

Aquilano.Rimondi collezione Resort 2018: l'arte di Joan Mirò e le connessioni tra street style ed eleganza é stato pubblicato su Fashionblog.it alle 07:30 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Simona Ventura: "Mai più chirurgia plastica" Tue, 27 Jun 2017 22:02:09 +0000 http://www.gossipblog.it/post/531984/simona-ventura-mai-piu-chirurgia-plastica http://www.gossipblog.it/post/531984/simona-ventura-mai-piu-chirurgia-plastica Massimo Galanto Massimo Galanto

Intervistata dal settimanale Chi (in edicola da mercoledì 28 giugno 2017), Simona Ventura ha annunciato che non ricorrerà più alla chirurgia estetica. La decisione arriva dopo aver condotto Selfie:

Conducendo Selfie ho imparato molto sull’aspetto psicologico di un cambiamento estetico. Ho capito che della chirurgia plastica potevo farne a meno. Infatti non voglio fare più niente.

SuperSimo ha poi ripercorso la sua carriera:

Amo rinascere ogni volta. Quando mi danno per finita tiro sempre fuori il meglio di me. Per me non c’è mai stato niente di facile, la mia vita la conoscono tutti e la mia faccia dice chi sono. Nei momenti di grande successo, come è stato per me negli anni Novanta, devi guardarti le spalle, perché il successo porta al potere e il potere alla solitudine. Ti circondi di persone che ti sembrano giuste, e ne escludi altre. È una fase che ricordo con entusiasmo, ma che non rimpiango. La vita è andata avanti e ho imparato tante lezioni. E voglio vedere quale altro personaggio, dopo i voli che ho fatto negli ultimi 5-6 anni, è tornato a fare quello che faceva prima. Invece, di recente, lasciai la Rai per Sky e poi ripartii da Agon Channel, c’era una bella differenza perché in quel caso ero consapevole del percorso che avevo scelto.

Quando le è stato chiesto quale sia stata la critica che l'ha fatta soffrire di più, la conduttrice non ha avuto dubbi e ha indicato "il razzismo intellettuale che mi relegava nel recinto del trash, l’odio degli snob per quello che piace al popolo".

Infine sulla chiaccherata e tormentata fine del suo matrimonio con Stefano Bettarini:

Quando hai successo, purtroppo, devi sempre lasciare qualcosa sul campo, soprattutto se sei una donna. L’uomo gestisce il successo, la donna, a volte, lo subisce.

2017-06-28_000041.png

PROSEGUI LA LETTURA

Simona Ventura: "Mai più chirurgia plastica" é stato pubblicato su Gossipblog.it alle 00:02 di Wednesday 28 June 2017

]]>
0
Paola Barale: "Innamorata? Mah sì... Credo nel matrimonio ma non mi sposerò più" Tue, 27 Jun 2017 18:26:10 +0000 http://www.gossipblog.it/post/531905/paola-barale-amore-matrimonio-gay-pride-intervista http://www.gossipblog.it/post/531905/paola-barale-amore-matrimonio-gay-pride-intervista Fabio Morasca Fabio Morasca

paola-barale.jpg

Paola Barale è stata scelta come madrina del Milano Pride 2017 che si è svolto lo scorso 24 giugno. Durante l'ultima stagione televisiva, come ricordiamo, la showgirl e conduttrice di Fossano ha partecipato come guest star alla dodicesima edizione de L'Isola dei Famosi, contribuendo alla vittoria del suo ex fidanzato Raz Degan.

Riguardo la vera natura attuale del proprio rapporto con il modello e attore israeliano, la Barale continua ad essere molto vaga. La conduttrice 50enne si dice innamorata anche se non aggiunge il nome del fortunato:

Ehhh... Beviamo un altro bicchiere di vino, va... Mmm dicevi l’amore...Mah sì...

Paola Barale ha commentato con queste dichiarazioni la sua partecipazione all'Isola, orgogliosa del messaggio che ha lanciato al pubblico insieme a Degan:

E’ il mio lavoro, non sono andata per i soldi, avevo solo voglia di dare una mano al mio ex compagno e sono contenta anche dal punto di vista professionale perché so di aver fatto un buon lavoro. Abbiamo dato un bel messaggio, un esempio di come si può evolvere un rapporto. A me non era mai capitato prima. Può succedere.

Come già scritto, la Barale ha compiuto il mezzo secolo di vita lo scorso 28 aprile. Il bilancio è assolutamente positivo e la conduttrice ne parla con assoluta onestà:

Non capisco più nulla... Mi ritengo una donna molto fortunata e tutti i giorni ringrazio l’universo. L’età mi ha portato una grande consapevolezza. Sono molto grata, so di essere privilegiata perché sono indipendente, ho una buonissima salute. Ho una bella famiglia, non ho avuto una vita particolarmente difficile. Certo, come tutti, ho fronteggiato le mie batoste, ma fa parte della vita. Cerco di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno.

Avendo presenziato al Milano Pride, Paola Barale ha parlato anche di diritti civili come il matrimonio, al quale la conduttrice continua a credere nonostante la sua esperienza negativa con il ballerino e oggi opinionista di Uomini e Donne, Gianni Sperti:

Andrebbero rifatte le leggi in generale... Sul matrimonio, poi, non sono ferrata, mi è andata male una volta! Le leggi non sono adeguate, sono stata in ballo sette anni con un divorzio. Ma perché? Il matrimonio è un matrimonio. Mi sposerei anche domani. Il matrimonio non è un confine, credo sia l’inizio di un viaggio meraviglioso. Sono per il matrimonio ma non mi sposo più.

PROSEGUI LA LETTURA

Paola Barale: "Innamorata? Mah sì... Credo nel matrimonio ma non mi sposerò più" é stato pubblicato su Gossipblog.it alle 20:26 di Tuesday 27 June 2017

]]>
0
Gina Lollobrigida: "Non ho alcuna intenzione di riallacciare i rapporti con mio figlio e mio nipote" Tue, 27 Jun 2017 17:20:29 +0000 http://www.gossipblog.it/post/531974/gina-lollobrigida-90-anni-famiglia-intervista http://www.gossipblog.it/post/531974/gina-lollobrigida-90-anni-famiglia-intervista Fabio Morasca Fabio Morasca

gina-lollobrigida.jpg

Gina Lollobrigida, il prossimo 4 luglio, compirà i suoi primi 90 anni. La diva italiana, negli ultimi mesi, è stata vista spesso a Domenica Live, contenitore di Canale 5 condotto da Barbara D'Urso, per parlare dei suoi problemi familiari e anche sentimentali (i protagonisti sono stati il figlio Milko Skofic, il nipote Dimitri e l'ex compagno Javier Rigau), difendendo a spada tratta il proprio assistente Andrea Piazzolla, accusato spesso di stare vicino all'attrice esclusivamente per un interesse personale.

Intervistata dal settimanale Chi, la Lollo ha dichiarato che l'imminente compleanno non ha aiutato a distendere l'atmosfera con i suoi familiari, tutt'altro.

Prima, però, Gina Lollobrigida ha parlato della sua importante età, 90 anni:

Ho la fortuna di essere un'artista e l'arte mantiene sempre giovani. Io ne sono la prova vivente. Il 4 luglio compirò novant'anni ma non ne sento il peso. In realtà mi sembra di averne ancora trenta, ai quali ho aggiunto altri trenta e poi altri trenta.

L'attrice, successivamente, ha ringraziato Andrea Piazzolla per averle salvato la vita in un'occasione:

Qualche mese fa ho rischiato di morire per una brutta polmonite. Sono viva grazie all'intuito del mio assistente Andrea che mi ha fatto ricoverare in ospedale. Ora però ho ripreso alla grande.

Gina Lollobrigida, quindi, l'ha nuovamente difeso, ribadendo il fatto di non aver nessuna intenzione di ricucire lo strappo con i suoi familiari più stretti:

Andrea è un ragazzo molto per bene e molto capace. Purtroppo quel che mi sta succedendo è causato dal denaro e dalla cupidigia di alcune persone che vogliono impossessarsi del mio patrimonio. Non ho alcuna intenzione di riallacciare i rapporti con mio figlio e mio nipote. Ho provato più volte e mi hanno sempre preso in giro. Ho sofferto molto per questo e la mia salute ne ha risentito. Adesso ho deciso di voltare pagina e voglio pensare al futuro.

PROSEGUI LA LETTURA

Gina Lollobrigida: "Non ho alcuna intenzione di riallacciare i rapporti con mio figlio e mio nipote" é stato pubblicato su Gossipblog.it alle 19:20 di Tuesday 27 June 2017

]]>
0
Alysia Montano corre ai Campionati Americani di Atletica al quinto mese di gravidanza Tue, 27 Jun 2017 17:11:39 +0000 http://www.pinkblog.it/post/157675/alysia-montano-corre-ai-campionati-americani-di-atletica-al-quinto-mese-di-gravidanza http://www.pinkblog.it/post/157675/alysia-montano-corre-ai-campionati-americani-di-atletica-al-quinto-mese-di-gravidanza Patrizia Chimera Patrizia Chimera

Alysia Montano è una mezzofondista americana di 31 anni che a Sacramento, in occasione dei Campionati Americani di Atletica Leggera, ha compiuto un gesto davvero incredibile: indossando un top con l'immagina di Wonder Woman, ha corso al quinto mese di gravidanza. Già tre anni fa, nel 2014, aveva fatto lo stesso. Era all'ottavo mese e concluse la gara in 2 minuti, 32 secondi e 40 centesimi.

Si dirà che ho corso più veloce di tre anni fa perché ero meno incinta, ma oggi si correva con oltre 40 gradi di temperatura percepita.

Il pancino si vedeva benissimo ed è un meraviglioso messaggio inviato al mondo intero postando su Instagram una sua foto al termine della gara, con la primogenita in braccio:

La mia missione come madre, figlia, sorella, amica ed essere umano è combattere sempre per il bene e per il miglioramento degli altri. Spero che un giorno i miei figli possano guardare il mondo attraverso una lente piena di gentilezza, compassione, speranza, potere e obiettivi.

Parole sante!


PROSEGUI LA LETTURA

Alysia Montano corre ai Campionati Americani di Atletica al quinto mese di gravidanza é stato pubblicato su Pinkblog.it alle 19:11 di Tuesday 27 June 2017

]]>
0